L’associazione 2017-03-19T10:20:16+00:00

ASSOCIAZIONE U.N.A. ONLUS

Il Movimento Ecologico U.N.A. è un’associazione di volontariato senza fini di lucro, apartitica e apolitica.
Ha lo scopo di perseguire la salvaguardia, il miglioramento e lo sviluppo eco-sostenibile dell’ambiente e delle sue risorse, il costante equilibrio nel rapporto uomo-natura-animali ed il rispetto di ogni forma di vita attraverso l’informazione, la sensibilizzazione e l’educazione della popolazione.

La Struttura
Rassegna Stampa
Noi

Il Canile Municipale di Genova Monte Contessa

Dal 2009 l’Associazione U.N.A. Onlus Genova gestisce il Canile Municipale di Genova sulle alture di Sestri Ponente Via Rollino 92N all’interno di un’area di Parco Naturale.

La struttura è di nuovo concetto, studiata e progettata sui più moderni standard e concepita con l’obiettivo di poter ospitare gli animali nel massimo confort possibile. La struttura è composta da due ampie zone, canile sanitario e rifugio,entrambi affacciati su quattro indipendenti aree di sgambo di grande metratura. Il Canile Sanitario è un grande corpo centrale dove trovano ubicazione uffici, presidio sanitario, alloggio custode, zona infermeria, zona isolamento e gattile sanitario. Il Canile Rifugio è composto da tre corpi indipendenti dove sono alloggiati gli ospiti del canile. Cucina e spogliatoi completano la struttura.

Ogni ospite ha a sua disposizione un singolo box dotato di parte interna ed esterna riparata comunicanti e suddivisi da basculante semovibile.

La Asl3 si occupa del riconoscimento dell’animale ai fini legali e di anagrafe, dei vaccini e del primo controllo sanitario. Il Direttore Sanitario insieme a tre medici veterinari coordina il presidio sanitario di tutta la struttura. Il Direttivo dell’Associazione si occupa di tutte le operazioni di gestione della struttura, degli ospiti, dei dipendenti e dei volontari coadiuvato dal Comune di Genova.

Parte integrante di tutto ciò sono appunto i VOLONTARI DEL CANILE MONTE CONTESSA, indispensabili, insostituibili come l’impegno profuso dedicando attenzioni e tempo ai pelosi ospiti.

L’attuale gestione intende il canile come un luogo di passaggio e non di stazionamento, rieducazione atta al reinserimento degli ospiti in famiglia dando loro le competenze per poter vivere il rapporto uomo/animale nel miglior modo possibile. Direzione, educatori certificati ed operatori hanno come unico intento la realizzazione di tutto ciò.

Rassegna Stampa

error: